passa al contenuto della pagina  

ACER
azienda casa emilia-romagna
provincia di bologna

Reddito convenzionale

Il reddito convenzionale  fa riferimento ad un metodo di calcolo del reddito che considera il reddito complessivo familiare (ossia il reddito imponibile IRPEF) quale risulta dall'ultima dichiarazione dei redditi presentata da ciascun componente del nucleo familiare. A questo  si apporta la detrazione per i figli a carico (attualmente Euro 1.549,37 per il primo figlio ed Euro 1.032,91 per ogni ulteriore figlio).
Qualora alla formazione del reddito complessivo, concorrano redditi da lavoro dipendente o assimilati, questi, dopo aver effettuato la detrazione dell'aliquota per i figli a carico, sono calcolati nella misura del 60%.
Il reddito convenzionale viene utilizzato per la partecipazione ai bandi di assegnazione per gli interventi di edilizia agevolata in locazione permanente, nonché per le successive verifiche ai fini del mantenimento del diritto all'assegnazione.