passa al contenuto della pagina  

ACER
azienda casa emilia-romagna
provincia di bologna

Contributo per l’affitto (Fondo Nazionale Locazioni) del Comune di Bologna – Anno 2017

Il Comune di Bologna ha dato mandato di effettuare il pagamento agli aventi diritto al contributo affitto 2017 entro il mese di luglio. Gli interessati potranno verificare entro il mese di agosto l’avvenuto versamento presso i propri istituti di credito.

 

FNL2017 - Graduatoria Contributo affitto per i canoni pagati nel 2017

Con Determinazione Dirigenziale del Comune di Bologna, Settore Politiche Abitative, PG nr. 263924/2018 e PG 291808/2018 è stata approvata la graduatoria definitiva relativa ai Contributo Affitto – anno 2017.

Gli interessati potranno prendere visione della propria posizione utilizzando il PG (protocollo) attribuito al momento della presentazione della domanda.

Contributo affitto 2017 – Elenco domande ammesse con contributo - in ordine di posizione

Contributo affitto 2017 – Elenco domande ammesse con contributo - in ordine di PG (protocollo)

Contributo affitto 2017 – Elenco domande ammesse senza contributo – in ordine di posizione 

Contributo affitto 2017 – Elenco domande ammesse senza contributo – in ordine di PG (protocollo) 

Contributo affitto 2017 – Elenco domande escluse in ordine di PG (protocollo)

 

Come previsto dal bando, sono in corso di invio ai diretti interessati le comunicazioni, in merito all’esito dell’istruttoria delle domande correttamente pervenute, esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica rilasciata dal richiedente al momento della presentazione della domanda.
Nell'informare che la fase istruttoria di ACER si è conclusa con la pubblicazione della graduatoria definitiva e l’invio delle comunicazioni in corso, per eventuali informazioni: FondoAffitti2017CoBo@acerbologna.it indicando nell’oggetto in modo chiaro Nome e Cognome del richiedente e PG della domanda.
Inoltre, in seguito all'entrata in vigore del nuovo codice sulla privacy, informazioni specifiche sull'esito istruttorio possono essere fornite solo ai diretti interessati o loro delegati, in possesso di delega scritta e copia del documento d'identità sia del delegante che del delegato.